Materiali e attrezzature | Abbigliamento arrampicata e alpinismo


ABBIGLIAMENTO TECNICO ESTIVO


La scelta dell'abbigliamento da usare per arrampicare o per le escursioni durante la stagione estiva è abbastanza facile: materiali il più possibile traspiranti e rapidi ad asciugare.
I pantaloni possibilmente a tre quarti in modo da evitare fastidiose abrasioni alle ginocchia. Questo per quanto riguarda il tempo che si passa ad arrampicare, ma va considerato che molte falesie non sono a portata di mano, possono essere a quote elevate e richiedere tempi di avvicinamento relativamente lunghi. Inoltre nel caso di trekking o vie alpinistiche vanno prese ulteriori precauzioni.
Uno degli errori più comuni che si compiono quando ci si muove in montagna infatti è quello di sottovalutare la rapidità con cui può cambiare il tempo e l'escursione termica, che anche a quote non himalayane può portare a nevicate anche in piena estate. E purtroppo non è raro che delle piacevoli escursioni estive finiscano tragicamente a causa della poca attenzione rivolta a dettagli quali l'abbigliamento.
È fondamentale quindi avere con se il necessario per mantenersi caldi e asciutti nel caso in cui il tempo dovesse cambiare.
A questo scopo è importante avere una giacca impermeabile e traspirante, il cosiddetto guscio, da indossare in caso di pioggia o vento. Nel caso poi, che oltre al maltempo debba scendere anche la temperatura, è bene avere un pile o uno strato termico da indossare in modo da mantenersi caldi.
Nel caso si preveda di stare fuori più giorni è bene che anche l'intimo sia in materiale sintetico, traspirante, veloce ad asciugare e antibatterico.



CURA E MANUTENZIONE

Per l'abbigliamento, sia invernale che estivo, seguire le indicazioni specifiche di ogni capo, ma in generale è consigliabile non lavare a temperature troppo alte (mai sopra i 40°), usare detersivi delicati, non usare ammorbidenti o candeggina, non stirare, non lavare a secco, non centrifugare e lasciar asciugare i capi ben stesi all'aria aperta. Tutte queste precauzioni valgono per evitare il danneggiamento delle finiture idrorepellenti dei capi e, ancora più importante, per non danneggiare o scucire le eventuali membrane interne.



Indice materiali e attrezzature