Materiali e attrezzature | Discensori arrampicata e alpinismo


DISCENSORI


Il discensore è uno strumento che consente di effettuare calate su corda (sia doppia che singola) sfruttando l'attrito che si viene a creare tra il discensore stesso e la corda, per dissipare l'energia cinetica che si crea dal movimento del corpo verso il basso. Grazie all'attrito sarà sufficiente applicare un minimo di forza sulla parte di corda a valle del discensore per variare notevolmente la velocità di scorrimento. Va notato che l'energia cinetica si dissipa sotto forma di calore, sono quindi sconsigliate discese troppo veloci ed è da evitare di lasciare il discensore, appena sfruttato e ancora caldo, collegato alla corda oltre il necessario in modo tale da non danneggiarla.
Eesistono di vari tipi di discensori, alcuni usati prevalentemente per l'arrampicata e l'alpinismo, altri in speleologia.
In montagna o in falesia si tende a usare il secchiello o l'otto che possono essere usati anche per assicurare il primo di cordata, per quanto l'otto abbia il difetto di attorcigliare molto le corde.
Altri discensori come quelli a pulegge fisse o a barrette sono più diffusi in speleologia.
Esistono anche discensori autobloccanti come lo shunt, ma sono meno versatili in quanto non possono essere usati come assicuratori.


CURA E MANUTENZIONE

Fare attenzione a segni visibili di danneggiamento o a irregolarità nel materiale. Asciugare bene nel caso il discensore sia umido o bagnato e testarne sempre il corretto funzionamento prima dell'utilizzo. Riporre in luogo buio e asciutto.



Indice materiali e attrezzature