Equipaggiamento, materiali e attrezzatura

L'arrampicata sportiva, l'alpinismo, il trekking, il campeggio in quota e tutte le attività legate alla roccia e alla montagna sono in grado di regalare forti emozioni e soddisfazioni, ma per poterne godere appieno è fondamentale essere preparati e ben equipaggiati, sia per quanto riguarda l'attrezzatura e i materiali sia per quanto riguarda l'esperienza la prudenza e l'attenzione.
E sono queste ultime, forse, le qualità più importanti, poichè non ci sono materiali o tecnologie in grado di sostituire un comportamento adeguato alle attività che si intraprendono.

È comunque vero che i materiali, soprattutto negli ultimi anni, hanno visto uno sviluppo vertiginoso che li ha resi sempre più leggeri, sicuri e comodi da usare.
Che si arrampichi o che si passeggi, quando ci si trova all'aperto, in particolar modo in montagna, è molto importante prestare attenzione alla scelta dell'abbigliamento. Una necessità assoluta per l'inverno è quella di favorire al massimo il passaggio verso l'esterno dell'umidità creata dalla sudorazione, in modo da mantenere asciutta la pelle e gli indumenti a contatto con essa, mantenendo allo stesso tempo un buon livello di calore e di protezione dagli agenti atmosferici.
L'estate invece richiede materiali che siano veloci da asciugare leggeri e traspiranti.

Anche le attrezzature come tende, zaini e sacchi a pelo devono essere adatti agli scopi per i quali le si utilizza. Non ci si può permettere di avere uno zaino a cui si rompe uno spallaccio nel mezzo di una parete, come è meglio evitare di trovarsi a dormire in una tenda che non abbia cuciture nastrate e non sia progettata per reggere le intemperie sotto un violento temporale.

Assicurarsi sempre di avere dei ricambi e degli abiti caldi, anche in estate, perchè il tempo in montagna può cambiare rapidamente. A questo proposito è consigliabile tenere sempre nello zaino una coperta isotermica (quelle che sembrano fatte di carta stagnola e che si vedono utilizzate spesso in situazioni di recuperi e di emergenze).

Per quanto riguarda l'attrezzatura perl'arrampicata (corda, moschettoni e rinvii, imbragatura) è fondamentale che siano a norma. Questo significa che per poter essere messi in commercio devono essere provviste delle certificazioni CE e UIAA.

Prestare sempre la massima attenzione alle condizioni in cui si trova la vostra attrezzatura da arrampicata o l'equipaggiamento da montagna: in caso di evidenti anomalie o usura, o anche solo in caso di serio dubbio, rimpiazzarlo.

Ricordate sempre che arrampicare e andare in montagna sono attività che devono essere piacevoli, e perchè lo siano è importante non sottovalutarne i pericoli e i rischi e affrontare le proprie attività con la massima preparazione.

In questa sezione sono presentati e brevemente descritti i principali materiali e le attrezzature necessarie per intraprendere queste attività.

Attenzione, i seguenti testi non sono istruzioni sull'utilizzo dei materiali ma solo testi descrittivi.



L'attrezzatura essenziale per l'arrampicata sportiva